Quando i delfini si trasformano in un problema…

Sinceramente non l’avrei mai immaginato, prima di parlare, qualche giorno fa, con una delegazione di pescatori di Francavilla al Mare, preoccupati per la loro attività economica, in continuo declino da qualche anno: anche i delfini, quei bellissimi e simpaticissimi cetacei che rallegrano i parchi acquatici di tutto il mondo, che sono sinonimo di intelligenza e di fedeltà, che vengono presentati […]

Continua a leggere

A volte la burocrazia magicamente si sblocca…

Ricordate il parco di Piana Vincolato, quello chiuso per la mancanza di un atto burocratico nella cessione tra Provincia e Comune di Chieti? Ebbene, qualche giorno dopo la pubblicazione dell’articolo su “Il Tempo”, pare che la macchina burocratica si sia magicamente sbloccata, e che ora siamo quasi all’atto definitivo, una semplice firma da parte del presidente della Provincia.

Continua a leggere

Un parco, un cancello, una rete divelta: una storia di ordinaria lentezza burocratica

Un cancello chiuso ed una rete di protezione divelta, dalla quale chiunque può entrare per usufruire di una struttura davvero ben fatta, ma bloccata a causa della lentezza della burocrazia e che rischia di deteriorarsi nell’incuria, vanificando gli ingenti finanziamenti (pubblici, ovviamente) che sono stati utilizzati per la sua realizzazione: sono questi i simboli della storia che stamattina ho potuto […]

Continua a leggere

Un ottimo recupero (ma con un neo non indifferente)

Da quando ho iniziato a frequentare Ascoli Piceno, prima per i cari amici che vi si trovano, poi per lavoro, ho sempre avuto il desiderio di visitare il Forte Malatesta, che è proprio all’ingresso della città, che incombe sul fiume e sembra difendere con naturalezza la parte antica del centro storico. Il Forte, che risale al XIV secolo, è stato […]

Continua a leggere

Un’idea per domani (prima o dopo Cantine Aperte)

Beh, immagino che tutti o quasi tutti domani, approfittando dell’iniziativa “Cantine Aperte” saranno in giro per degustare il nostro buon vino. Ma se avete una mezz’oretta di tempo e siete nei dintorni di Chieti potreste fare una piccola deviazione fino a Porta Pescara e vivere un’esperienza che, da giornalista (e quindi, nel mio piccolo, da privilegiato), ho vissuto questa mattina.

Continua a leggere
1 10 11 12 13