A sette anni dalla morte, non si può dimenticare don Vincenzo Pizzica!

L’11 ottobre di sette anni fa, alle prime luci dell’alba, don Vincenzo Pizzica, l’amato parroco (per 55 lunghi anni!) del mio paese chiudeva la sua esistenza terrena all’interno di quella chiesa di San Rocco che aveva fortissimamente voluto, contro il parere di molti (me compreso): non posso non lasciare un pensiero per lui che ha influito non poco nella mia […]

Continua a leggere

Liberale, irriverente, ironico, sornione, per tutti “il” Farmacista: arrivederci a Lucio Zannolli

Curioso ricordare ad un giorno di distanza prima un partigiano fino alle midolla ed ora uno dei pochi liberali veri mai conosciuti nella mia vita: se n’è andato ieri sera, in maniera del tutto inattesa per me, che l’avevo visto e salutato l’ultima volta qualche giorno fa, incrociandolo con la mia automobile nella piazza della mia Miglianico, il dottor Lucio […]

Continua a leggere

Il 31 agosto: storia di un giorno per molti insignificante, ma non per me

Fin da quando ero bambino, strano a dirsi, il giorno più importante ed atteso dell’estate era per me il 31 agosto: esso infatti conteneva un che di magico per una storiella che mia nonna paterna, volata in cielo prematuramente da molto tempo, mi raccontava ogni anno e che ogni anno mi diverto ancora a verificare, con gli occhi stupiti del […]

Continua a leggere

“Un anniversario senza luci”

Sempre in merito agli incendi dolosi che l’anno scorso hanno colpito e ferito la mia comunità cittadina di Miglianico, voglio segnalare il comunicato, appena ricevuto, del gruppo consiliare di opposizione “Viva Miglianico Viva”, che bene ha colto l’appello che facevo ieri su questo sito. Anche il titolo mi sembra azzeccato: “Un anniversario senza luci”.

Continua a leggere

Un anno trascorso invano o capace di aver generato riflessione?

L’anno scorso, proprio il 16 ottobre, Miglianico, il mio amato paese, si è risvegalito come mai aveva fatto in tutta la sua storia: qui a fianco la foto che io stesso ho scattato quella mattina sotto i portici del municipio, che nella notte precedente era stato annerito dall’incendio – misterioso – di una delle automobili in dotazione al Comune. Era […]

Continua a leggere
1 5 6 7 8