Una bella tradizione, una città affascinante, peccato per i servizi: una vecchia storia teatina

Come ogni 6 gennaio da 17 anni a questa parte, Chieti ha ospitato il “Presepe vivente”, una delle manifestazioni più belle e sentite della città, “inventata” ai tempi del sindaco Nicola Cucullo, che nel bene o nel male ha segnato la storia teatina (e che molti rivoterebbero ad occhi chiusi, a quanto posso intuire), e portata avanti da centinaia di […]

Continua a leggere

Amianto seconda puntata: quando la paura della burocrazia paralizza!

Dopo il mio primo pezzo della mini-inchiesta che sto conducendo sullo smaltimento (praticamente inesistente) dell’amianto a Chieti, sono stato contattato da diverse persone che a vario titolo si occupano di questo grave problema e l’orizzonte, che descrivevo desolante per la sola città, è diventato simile per tutta la regione Abruzzo a causa della proverbiale diffidenza, tutta abruzzese, ma non senza […]

Continua a leggere

In ascolto della rete… il problema dell’amianto

Sono ancora persuaso che un bravo giornalista è colui che, come si diceva con una consunta ma sempre efficace immagine da redazione, “si consuma le suole delle scarpe” andando a cercare le notizie e poi, dopo averle verificate, le pubblica. Un metodo ancora validissimo, che oggi è facilitato da un nuovo tipo di “consumo di suola”… Se infatti prima anche […]

Continua a leggere

Chietinstrada Buskers Festival non delude mai

Dopo aver temuto per settimane, nella scorsa primavera, che fosse cancellato dal calendario delle manifestazioni di Chieti, come ho anche riferito nel mio blog, pronunciandomi ovviamente a favore del mantenimento (quasi “a tutti i costi”) della tre-giorni più importante della città, il “Chietinstrada Buskers Festiva”, vero gioiello tra gli eventi teatini, è finalmente arrivato e come al solito non ha […]

Continua a leggere

A volte la burocrazia magicamente si sblocca…

Ricordate il parco di Piana Vincolato, quello chiuso per la mancanza di un atto burocratico nella cessione tra Provincia e Comune di Chieti? Ebbene, qualche giorno dopo la pubblicazione dell’articolo su “Il Tempo”, pare che la macchina burocratica si sia magicamente sbloccata, e che ora siamo quasi all’atto definitivo, una semplice firma da parte del presidente della Provincia.

Continua a leggere
1 2 3 4