“E se fosse successo ad un collaboratore?”: le condizioni attuali consigliano ancora di fare il giornalista?

«Se invece che a me tutto questo fosse capitato ad un collaboratore senza tutela, che conseguenze avrebbe potuto avere? Un giovane può facilmente considerare che non valga la pena correre rischi simili per fare questo lavoro». Dichiarazioni rilasciate dal collega Marco Patricelli, caposervizio de “Il Tempo” a Pescara (e per un breve periodo nel 1999 anche mio caposervizio a Chieti), […]

Continua a leggere

Oggi compio 20 anni di giornalismo: due decenni splendidi ma… di precariato!

Oggi è il mio “compleanno professionale”. Oggi in particolare, perché oggi sono trascorsi ben 20 anni dalla pubblicazione del mio primo articolo su un giornale, su “Il Tempo”, dove ancora collaboro (ovviamente ancora come co.co.co., come nel 1993 quando avevo 18 anni e mi andava più che bene questo tipo di contratto). Il mio primo articolo è questo qui che […]

Continua a leggere

Una storia di 38 anni fa che oggi si rinnova ad Ari

Ari, piccolissimo paese confinante con il mio, è ormai noto a livello nazionale per l’impegno della sua amministrazione a tenere vivo il ricordo dei servitori dello Stato vittime del terrorismo e delle mafie, ogni anno organizza importanti incontri e dibattiti con i protagonisti della vita civile, politica, culturale d’Italia. Sembra incredibile come un paesetto di poco più di 1000 abitanti […]

Continua a leggere

Dopo i distributori d’acqua minerale, ecco quelli di latte crudo: una storia “ecologica” a Chieti

Un incontro curioso quest’oggi a Chieti con un distributore automatico di latte crudo: non che sia una novità per molti luoghi, ma da noi è davvero un evento, ancor più scoprire che il latte viene da una fattoria di Brecciarola, una contrada del capoluogo che scorre proprio accanto al fiume Pescara. Ottimo materiale per un piccolo articolo, una “fotonotizia” curiosa, […]

Continua a leggere

Gennaio, periodo di… maialate: in Abruzzo il “santo porco” ci regala soddisfazioni uniche

Ed è arrivato (da poco meno di un mese in realtà) anche il tempo del sacrificio più gustoso di tutto l’anno in Abruzzo: con i rigidi climi di gennaio e la festa di Sant’Antonio Abate, figura religiosa profondamente legata alla terra e ai ritmi contadini della mia terra, al maiale, amorevolmente allevato da moltissime famiglie per tutto l’anno scorso, tocca […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 8