Fact checking, bufale, fake news, post verità: i materiali dell’incontro del 27 novembre

Questa mattina, grazie all’invito della collega Angela Di Bono, sono stato ospite dell’Istituto Comprensivo 10 di Pescara, nel plesso della scuola “Montale”, diretto da Stefania Petracca, che ho ritrovato piacevolmente dopo gli anni di liceo trascorsi insieme nella mitica sezione B del Liceo Classico “G.d’Annunzio”, per incontrare i ragazzi della terza media attorno ad un tema particolarmente sensibile, come quello […]

Continua a leggere

Fact checking: conoscere per capire e per non incorrere nelle bufale. Un incontro con gli studenti di Pescara

Come si riconoscono le bufale in rete? Quali sono i segnali che indicano chiaramente che occorre dubitare di una notizia che appare del tutto seriosa e presentata in maniera formalmente corretta? Come si può evitare di incorrere nel rischio di diffondere un post “acchiappa-click”? Sono queste alcune delle domande a cui proverò a rispondere in due incontri che avrò con […]

Continua a leggere

Adulti e ragazzi di fronte ai social network: è questione di educazione! I materiali dell’incontro di ieri a Villamagna

Come era nelle attese, un’ora e mezzo circa di incontro non è bastata per affrontare compiutamente i temi dell’educazione digitale dei rischi dei social network nella serata organizzata dal Comune di Villamagna e dalla onlus “L’Arca di Francesca” che ieri mi ha visto nelle vesti di relatore, sulla scorta del progetto “Caffè Digitali”, svolto nello scorso anno scolastico nel mio […]

Continua a leggere

Il progetto “Caffè Digitali” esce dalle pareti della scuola: il 15 ottobre a Villamagna

Dopo aver animato per un mese intero l’intero Istituto Comprensivo di Bucchianico, con un percorso di approfondimento rivolto a ragazzi di IV e V primaria e I e II secondaria e relativi genitori, che ha portato alla creazione del Consiglio Digitale dei Ragazzi, il progetto “Caffè Digitali”, che ho ideato come animatore digitale del mio istituto fin dal 2017, “esce” […]

Continua a leggere

I diritti individuali degli alunni devono tenere conto delle esigenze della comunità scolastica: la Cassazione ribadisce un principio sacrosanto

Da qualche giorno la Corte di Cassazione, a sezioni unite, ha ribadito, ribaltando il pronunciamento del Consiglio di Stato di Torino, che gli alunni che liberamente scelgono il tempo pieno o prolungato, opzione che prevede il ricorso alla mensa scolastica, non possono dichiarare di portare il pasto da casa e quindi consumarlo né nei locali della mensa né tantomeno in locali […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5