Equo compenso: ecco la delibera dell’accordo Fieg-Fnsi

Grazie alla pagina Facebook del presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo Iacopino, abbiamo avuto la possibilità di leggere per intero la delibera presentata alla commissione governativa per l’equo compenso che contiene il capoverso frutto dell’accordo “segreto” tra Fieg e Fnsi, contestata dall’Ordine e sostanzialmente rigettata dallo stesso sottosegretario Giovanni Legnini, che ha affermato di non voler chiudere alcun accordo senza l’ok […]

Continua a leggere

Equo compenso? Punto e daccapo: un accordo “segreto” Fnsi-Fieg

Per i rapporti di lavoro, i quali, in ragione della completa autonomia di svolgimento della prestazione, sono qualificabili a pieno titolo come autonomi il compenso professionale non si presta ad essere assoggettato a minimi tariffari, ma resta affidato alla libera contrattazione delle parti, anche nell’ambito di linee guida opportunamente individuate dall’ordinamento professionale   Le parole citate sono contenute in un […]

Continua a leggere

Una campagna intelligente e dirompente: #coglioneNo

Folgorante il titolo del video: “Lo diresti al tuo idraulico?”. Surreale ma significativo il dialogo che vi si svolge. Dirompente il messaggio: perché certe proposte di “compenso” vengono fatte solo ai freelance e in genere ai lavoratori “creativi” e “intellettuali”?

Continua a leggere

Equo compenso: altra riunione interlocutoria della commissione (ma non ci si aspettava qualcosa di diverso ormai)

Non ho avuto né ho ancora tempo sufficiente per analizzare l’ultima riunione, del 9 gennaio, della commissione governativa che doveva stabilire (entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della legge) la quantificazione dell’equo compenso giornalistico, ma sollecitato da diversi colleghi “non-Facebookiani” mi limito, per ora, a fare “copia-e-incolla” del breve racconto postato dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo […]

Continua a leggere

Equo compenso: un anno passato inutilmente. Ora una proposta comune OdG-Fnsi…

Mi ero riproposto di non parlare più di equo compenso: troppo forte la delusione per un anno interno trascorso in traccheggiamenti, distinguo procedurali, stop and go scientificamente studiati e soprattutto per l’aver visto un mio conterraneo, il sottosegretario Giovanni Legnini, pur sempre apprezzato anche se su posizioni diverse dalle mie, sostanzialmente avallare questa situazione, che è del tutto fuori dalla […]

Continua a leggere
1 2 3 4 26